Category : Notiziario

La visita di Don Gianni a Don Felice

Dal 29 aprile fino al 3 maggio, Don Gianni parroco di San Silvestro e Don Felice suo vice parroco, con le nostre Consorelle Suor Filomena, Suor Pascasie e Suor Leonie sono stati in visita nella nostra fraternità di Casa Madre. Si è creata una meravigliosa fraternità e ringraziamo il Signore che ci ha fatto incontrare. Abbiamo vissuto momenti forti e profondi durante la celebrazione dell’Eucaristia, li ringraziamo con tutto il cuore.

La Professione perpetua di Suor Pascasie

La domenica 17 marzo 2024, nella Parrocchia di San Silvestro a Bisceglie, alle ore 11 c’è stata una grande festa della Professione solenne di Suor Pascasie Ndayishimiye, nella Santa messa, celebrata dal Vescovo della Diocesi di Trani –Barletta-Bisceglie, Mons. Leonardo D’Ascenzo e concelebrata da diversi Sacerdoti. Ad accogliere i voti perpetui c’erano la Superiora Generale Suor Consolate Sibomana, due testimoni Suor Natalina e Suor Yvonne. Ad accompagnarla c’erano diverse consorelle, alcuni Frati Francescani e tante religiose della regione Puglia. La Chiesa era piena di bambini e adulti, parrocchiani venuti a pregare per lei e con lei. I canti con il tamburo e le danze africane, hanno manifestati la gioia dei presenti, nel ringraziare il Signore per il grande dono, della consacrazione totale di Suor Pascasie, a Dio, nella Chiesa e per il mondo.

Giornata mondiale per la pace

Il primo gennaio 2024 è la 57esima giornata mondiale della pace. Il tema scelto dal Papa è “intelligenza artificiale e pace”. In tanti luoghi il popolo di Dio si è radunato per pregare, riflettere e invocare per la pace in questo momento dove tanti paesi sono in guerra e la sofferenza umana è indescrivibile. Anche l’Arcidiocesi di Genova, guidato dal suo Pastore Mons. Marco Tasca ha vissuto un pomeriggio forte, guidato dalla Comunità di Sant’ Egidio, tra canti e riflessioni nella Chiesa dell’Annunciata, seguito da una marcia di pace fino alla Cattedrale di San Lorenzo, dove il Vescovo ha concluso la giornata con la celebrazione eucaristica.

Convegno alla “Cittadella Laudato Sì” Assisi

Suor Gaudence condivide la gioia immensa d’aver partecipato all’ incontro, di tre giorni intensi, presso la cittadella Assisi, nel segno dell’ ecologia integrale, insieme agli Animatori Laudato Sì.

Inaugurazione della Casa e della Cappella delle Suore Francescane N.S. del Monte nella Diocesi di Goma

La parola di Dio di questa domenica nella prima lettura di Isaia dice: “… perché la mia casa si chiamerà casa di preghiera per tutti i popoli».”

  • [Il profeta vede l’umanità futura come un interminabile corteo in cammino verso la Casa di Dio. Le condizioni per essere colmati di gioia nella Casa di Dio sono: l° aderire al Signore, cioè convertirsi e pentirsi delle proprie colpe; 2° servire il Signore, obbedendo ai suoi comandamenti; 3° amare il nome del Signore, cioè la Parola di Dio; 4° non profanare il sabato, cioè santificare le feste; 5° restar fermi nell’alleanza (perseverare nel comandamento dell’amore fraterno).]
    In questo spirito di gioia, le Suore Francescane di N. S. del Monte elevano il rendimento di grazie a Dio per aver ricevuto un luogo di preghiera, chiesa domestica, dove si uniscano per ascoltare, lodare e adorare il Signore e poi andare a testimoniare l’amore che Dio ha per loro.

GMG Lisbona 2023

Maria si alzò e andò in fretta” (Lc 1,39), questo è il tema della Giornata Mondiale della Gioventù che si è tenuta a Lisbona dal 1al 6 agosto 2023. Il tema esprime anche nostro carisma. Papa Francesco crede che “Maria di Nazaret è la grande figura del cammino cristiano: ci insegna a dire di sì a Dio”.

Ecco la testimonianza di Suor Filomena che vi ha partecipato: “Per me è stata un’esperienza forte di fede. Personalmente ero partita con tanta paura di non farcela. Ma al ritorno ho capito che veramente è stato Dio a guidarci. Ho contemplato i volti splendenti dei giovani nell’ascoltare le parole di Papa Francesco.  Ci ha detto tante belle cose, ma ci ha consegnato tre parole fondamentali: “Brillare, ascoltare e non temere”.

Ho visto una Chiesa giovane e sarà sempre giovane, finché avremo tanti giovani che cercano Gesù, che hanno voglia di scoprire chi è veramente il motore della loro vita. Il Papa ci ha ripetuto tante volte “Non abbiate paura di cadere, ma di rimanere caduti ..,”  Infine ci ha detto: “Gesù stesso ora vi guarda, Lui che vi conosce e vi legge dentro: vi guarda nel cuore, vi sorride e vi ripete che Lui vi ama sempre e infinitamente… Andate allora, e portate a tutti il sorriso luminoso di Dio!” Auguro a tutti un buon cammino nella gioia. (Sr Filomena Ntakazohera).

Una nuova fraternità in Rwanda

Il giorno 27 luglio 2023, la Superiora Generale suor Consolata Sibomana, con le due delegate Suor Tabia Bahane della Rep. Dem. del Congo e Suor Jacqueline Barutwanayo del Burundi, hanno accompagnato in Rwanda le Sorelle Claudette, Suor Lucie e Suor Brenda ad iniziare una nuova fraternità. Il Cardinale dell’arcidiocesi di Kigali ha desiderato una presenza delle Suore Francescane nella Parrocchia di Masaka per impegnarsi nella formazione dei ragazzi e nella pastorale parrocchiale. Preghiamo perché possano essere testimoni gioiose del Vangelo.