la casa madre
La casa madre
ha sede a Genova in via Madre Rosa Bianchi 30
Lo stemma della nostra congregazione
Spiritualità
La spiritualità francescana del nostro ordine
Le nostre missioni in Africa
Donazioni
In Africa a fianco dei più piccoli

Ottobre mese missionario

25 Settembre, Festa della Madonna del Monte

Nella penultima domenica del mese di settembre si è celebrata la Festa della Madonna del Monte. La messa solenne è stata presieduta dal Vescovo di Massa Carrara-Pontremoli Mons. Fra’ Mario Vaccari OFM, che era stato Ministro Provinciale dei Frati minori in Liguria, prima dell’Unione delle sei province che oggi formano la provincia di Sant’Antonio del Nord Italia.

Nella sua omelia ha ribadito il ruolo di Maria nella nostra vita e nella vita della Chiesa. Il Vescovo afferma che lo sguardo di Madonna vede i nostri bisogni come sottolinea il Vangelo di oggi dove la madre di vede la necessità degli sposi e dice a Gesù: “non hanno più vino”. Così anche noi dobbiamo fare la volontà del Padre come fece Gesù.

È stata una giornata particolare perché si salutava anche la fraternità dei Frati Minori Francescani presenti al Monte da tanti anni ma costretti a chiuderla perché non sono più in grado di gestirla. I frati però assicurano, che il Santuario rimane aperto, e ogni domenica ci sarà la celebrazione eucaristica, durante la settimana quattro giorni rimarrà aperto e la preghiera del santo rosario sarà assicurata dalle Suore Francescane di Nostra Signora del Monte. Si ringrazia tutti quelli che hanno operato e che continueranno ad operare in questo Santuario della Madonna che ci guida verso il suo Figlio Gesù.

Nella MEMORIA DELLA BEATA VERGINE MARIA ADDOLORATA: Una nuova Fraternità nella Diocesi di Muyinga

Oggi la Chiesa celebra la memoria della Beata Vergine Addolorata. In questo giorno in cui la Chiesa è affidata alla Madre di Gesù: “Donna ecco tuo figlio …”, la nostra Congregazione apre una nuova fraternità nella parrocchia di Kamaramagambo nella diocesi di Muyinga. Preghiamo per le consorelle di questa nuova fraternità che accolgano concretamente nella loro vita Maria come Madre e possano imparare da Lei a vivere da figlio di Dio in mezzo alla gente che il Signore le affida.

Esercizi Spirituali 2022

Abbiamo fatto gli Esercizi Spirituali in Casa Madre, dal 29 luglio al 5 agosto. E’ stato un vero momento di fraternità, di preghiera, di crescita e di grazia. Il Predicatore Padre Giuseppe Bonato OFM di Verona ha svolto bene questo tema: “Signore chi sei tu? Signore chi sono io? Chi sono i mie i fratelli e le mie sorelle per me? Ringraziando il Signore che opera meraviglie in ognuna di noi, preghiamo nello stesso tempo perché ognuna di noi porti frutti buoni e custodisca bene ciò che ha ricevuto.

Campi estivi 2022

Si è appena concluso i campi estivi. A Piancastagna in Piemonte dal 3 al 24 luglio, 7 suore hanno accompagnato un gruppo di bambini da 7 a 11 anni, i quali hanno vissuto dei momenti di aggregazione con attività ludiche e ricreative, feste nei spazi ampi. Tutto era orientato nel tema centrale del campo che le Suore avevano scelto: C.I.U.S. Altre due Suore, Chiara e Françoise hanno partecipato al Campo estivo a Pila (AO) con i ragazzi delle parrocchie Sacro Cuore insieme al Parroco Don Stefano Bisio dal 16 al 23 luglio.

Professione Religiosa, nel mese di luglio 2022

“Io sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza” (Gv 10, 10).

La visita della Madre Generale Suor Consolata in Africa, iniziata dal mese di marzo fino ad oggi, alla fine di questo mese di luglio, conferma la Parola di Gesù: “sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza”. Nella nostra famiglia religiosa abbiamo toccato con mano l’abbondanza di cui parla Gesù. Trenta giovani suore, Burundesi, Congolesi e Ruandesi, hanno risposto alla chiamata del Signore per la prima volta e sette suore hanno pronunciato il “Sì” per sempre, un’altra sorella ha ringraziato il Signore per 25 anni della sua vita consacrata a Dio. Tutta la Congregazione si unisce in rendimento di grazie perché la vocazione, è un tesoro che portiamo in vasi di creta, per questo dobbiamo custodirla, come si custodiscono le cose più preziose, affinché nessuno ci rubi questo tesoro, né esso perda con il passare del tempo la sua bellezza. Ci aiuti la preghiera quotidiana e la testimonianza nella nostra vita con i poveri.

Padre Mario Vaccari è stato nominato nuovo Vescovo di Massa Carrara-Pontremoli

Alle ore 12.00 di giovedì 24 febbraio 2022, la sala stampa vaticana ne ha dato l’annuncio. Padre Mario era stato eletto Vicario provinciale della Provincia S. Antonio dei Frati Minori (Nord Italia) e rieletto nel medesimo incarico nel 2019 fino ad oggi. Ringraziamo Padre Mario della sua presenza e del suo aiuto alla nostra Congregazione che speriamo continueranno nonostante l’impegno molto importante di pastore alla sua Diocesi di Massa Carrara-Pontremoli. Le auguriamo ogni bene.